Lezioni YogaDharma

Corsi Insegnanti

Prima che lo studio e la pratica dello Yoga conoscessero lo sviluppo e godessero della fama di cui oggi invece godono, nel bene e nel male, l’insegnamento dello Yoga era materia per pochi spiriti audaci. Fu per rispondere a questa disorganizzazione che nel 1992 Yogadharma diede luce al progetto di un corso di formazione insegnanti di Yoga. Fino ad allora gli insegnanti erano per lo più studenti anziani con una buona esperienza alle spalle, ma nulla più. Questo progetto non voleva solo ripercorrere gli insegnamenti di altre scuole, ma andare direttamente alla fonte. Così cominciò l’avventura e dall’anno dopo, il 1993, si aprirono i primi corsi ufficiali per la preparazione all’insegnamento dello Yoga secondo gli insegnamenti dell’all’ora ComUnità Yoga Dharma.

 In questi anni si sono formati nelle nostre scuole migliaia di insegnanti e, tutti coloro che lo hanno voluto, hanno insegnato ottenendo splendidi risultati.

(per evidenti ragioni di spazio sono elencati soltanto gli argomenti principali)

  • Introduzione e storia dello Yoga
  • Cosmogonia dell’induismo (Sanatana Dharma)
  • Tirukkanda Panchanga e altro
  • Tantrismo – importanza della tradizione del tantrismo – i tantra – metafisica del tantra – vama marga o dottrina della mano sinistra – dakshina marga o dottrina della mano destra
  • Cenni biografici sui grandi Maestri dello yoga con particolare riferimento a Yogi Bhajan
  • Principali suddivisioni dello Yoga
  • Studio particolareggiato delle principali Nadi: Ida, Pingala, Sushumna, Gandhari, Hastijihva, Pusa, Yasasvini, Alambusa, Kuhus, Samkini.
  • Chakra: i chakra nella tradizione storica, nel buddhismo, nel taoismo, nella cristianità, nell’islam, nell’ebraismo e negli altri sistemi di pensiero.
  • I chakra nel bambino: prima del concepimento, dal concepimento alla nascita, nascita, infanzia e adolescenza
  • Muladhara

  • Svadhisthana

  • Manipura

  • Anahata

  • Vishuddha (Bindu Visarga; Lalana)

  • Ajna

  • Sahasrara

Caratteristiche, significato, simbolo, bij mantra, colore, elemento, senso, verbo corrispondente, segni astrologici e pianeti collegati, guna, kosha, loka, archetipo, animale, cibo, principale forza operante, localizzazioni e parti del corpo collegate, ghiandole e ormoni, disfunzioni fisiche ed emotive, principio base, finalità e funzioni, funzionamento armonico, siddhi, funzionamento disarmonico, funzionamento insufficiente, interazione con gli altri chakra, chakra medi e chakra minori, granthi, aspetti terapeutici.

  • Shatchakra Nirupana – Studio e commento
  • Asana

Introduzione e cenni storici, Tantra Shastra, descrizione, varianti, benefici, controindicazioni, chakra stimolati, consigli, confronti e paragoni con le principali scuole, teoria e pratica.

  • Pranayama

Yoga Vasishtha: studio e commento, significato di Prana e Pranayama, effetti principali del Pranayama. Prana, Apana, Samana, Udana, Vyana e i vayu minori, Puraka, Kumbaka, Rechka, rapporto tra le tre fasi della respirazione, Kevala Kumbaka, Prana e Manas, introduzione nei testi classici, fisiologia della respirazione, tecniche di pranayama, teoria e pratica.

  • Mudra

Introduzione, commento testi, storia, origini, benefici ecc. teoria e pratica

  • Bandha

Introduzione, commento testi, storia, origini, benefici ecc. teoria e pratica

  • Mantra

Le origini, il mantra nelle pratiche religiose delle antiche civiltà, le formule mentali, la pratica, le cinque vie del mantra, teoria e pratica del mala, come costruire un mala secondo la antica tradizione yogica, il kirtan, i mantra secondo la tradizione indiana, i mantra del kundalini yoga di Yogi Bhajan, mantra cristiani, mantra vedici, mantra buddhisti, il pranava mantra OM, il Gayatri mantra, il mantra e lo yantra.

  • I 10 corpi
  • I Talas – Il regno dei Chakra inferiori

Introduzione, significato, simbolo localizzazione, finalità e funzioni.

  • Yoga per le donne – l’Energia femminile – Basi di yoga per la donna incinta.
  • Yoga Sutra di Patanjali – Commento e studio particolareggiato
  • Hathayoga Pradipika
  • Gheranda Samhita
  • Shiva Samhita
  • Approfondimento delle principale scritture dello yoga

Weekend di Ritiro

Da sempre Yogadharma si impegna nel creare straordinari spazi di condivisione e pratica.

Gli incontri tematici, di uno o più giorni, vengono regolarmente organizzati sulla base del programma in corso, declinando così gli insegnamenti dello Yoga in luoghi e situazioni sempre diverse e sempre fertili.

Dai ritiri nell’antica rocca di Assisi, ai fine settimana nello Yogadharma Ashram, o ancora i ritiri in montagna o in località immerse nella natura per sperimentare, nella calma di luoghi silenziosi, gli insegnamenti dello Yoga che si fanno vivi e comprensibili. L’esperienza del ritiro yogico è da sempre parte integrante del programma annuale di Yogadharma e rende la progressiva comprensione degli insegnamenti dei grandi maestri e dei testi dello Yoga, un’occasione irrinunciabile per condividere e scoprire.

Campi Scuola

Yogadharma è condivisione. La condivisione e l’esperienza yogica risplende grazie al conforto del proprio maestro e al confronto con gli altri. Per questo motivo Yogadharma si impegna nel creare spazi e periodi di condivisione e studio approfondito. I campi scuola Yogadharma sono l’occasione di completa immersione nella pratica e nella natura dell’Ashram per compiere un viaggio che porta alla sperimentazione di sé stessi. Ogni campo scuola gode dell’attenzione e della coerenza degli insegnamenti che li ispirano e che devono essere resi comprensibili e sperimentabili. I campi scuola possono, dunque, presentarsi in diversi modi, ma la costante rimane l’immersione ininterrotta nella natura e nella condivisione degli insegnamenti. Alcuni dei campi scuola proposti negli anni sono stati: campo scuola donne, campo scuola uomini, campo scuola misto, campo scuola insegnanti, campo scuola coppie etc…

Ognuno di essi è minuziosamente studiato per garantire una reale esperienza di insegnamenti inaccessibili senza l’immersione e la calma del luogo che ospita e che risplende della luce di questi eventi: lo Yogadharma Ashram.

Yoga per Donne

Cerchio DonneDharma

Il cerchio DonneDharma ha lo scopo di fare incontrare tutte quelle donne che coltivano l’arte della consapevolezza, attraverso i vari sentieri, dallo yoga alla meditazione ecc. sviluppano un nuovo modo di comunicazione con se stesse e con gli altri.

La capacità creativa che vive i ogni donna, se armonizzata con spirito cosciente, conferisce ad ognuna una grande possibilità di un nuovo linguaggio e di una nuova crescita insieme.

Il CERCHIO vuole accogliere tutte coloro che risvegliando la loro parte più intensa e profonda si riappropriano di quella forza interiore che per troppo tempo è stata lasciata assopita; le molteplici sfide che ogni donna si trova ad affrontare nelle diverse fasi della sua crescita trovano sostegno nella “pratica” che permette loro di sviluppare quelle affascinanti risorse interiori femminili che sono il connubio di equilibrio corpo-mente-spirito; è questa la nuova chiave di lettura su cui poggia il futuro della donna e dell’umanità, perché è nella forza interiore compassionevole che giace la pace del mondo.

Il Cerchio delle DonneDharma voluto profondamente da Bibi nasce negli anni ’90 all’interno dell’Ass. YOGADHARMA, attraverso i continui e gratificanti incontri con gruppi di donne che praticando yoga e Meditazione hanno contribuito a creare un cerchio meraviglioso di nuova comunicazione dell’universo femminile.

Cosciente che dal rispetto di se stesse nasce il rispetto e l’aiuto per gli altri il “Cerchio DonneDharma” ti invita ha partecipato al calendario degli incontri scandito dalle fasi lunari e dalle stagioni.

Ci confronteremo su specifici argomenti sull’energia femminile, sugli incontri insieme all’energia maschile e su letture di approfondimento.